giovedì 19 dicembre 2013

Storia dell'arte in 11 outfit [moda+fotografia] [moda+pittura]

Cari amici, questo è un post speciale ed è anche l'ultimo che vi propongo prima di Natale.
Per impegni personali sapevo già di non riuscire a programmare il post del venerdì così come lo conoscete, e nemmeno di pubblicare in tempo quello del mercoledì... ma visto che necessità fa virtù... ho pensato ad
un'unica uscita che mescolasse le foto di outfit con il mondo della pittura.

La Rana Creatrice

Ne è venuto fuori un mix di abiti e accessori ispirati al mondo dell'arte e dei dipinti, in tutti gli stili e le epoche. Prendete queste foto come una sorta di bigino per ripassare le vostre nozioni di storia dell'arte ;)
Io ho indicato solo le correnti artistiche d'ispirazione, vediamo se riuscite a indovinare i pittori che (in qualche caso) si celano dietro ai "quadri indossabili" :)
Buon divertimento e tanti auguri di meravigliose feste di Natale, ci vediamo nell'anno nuovo!
Un abbraccio :*


My Vintage Curves (Arte bizantina)

Irene's Closet (Arte rinascimentale)

Irene's Closet (Arte giapponese)

Freaky Friday (Impressionismo)

Look of Cataclysm (Espressionismo)

The Cutielicious (Secessione viennese)

Ines - fotografata su Modavera (Astrattismo)

What I Wore (Op Art)

Irene's Closet (Pop Art)

Freaky Friday (Action painting)

My Glamour Attitude (Arte naif)


17 commenti:

  1. Bellissimo post anche questo, allora approfitto per farti tantissimi auguri di Buon Natale Kika, ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Paola, un caro augurio anche a te!!

      Elimina
  2. La pochette impressionista la voglio, è troppo bella!
    Visto che questo è l'ultimo post ti auguro buon Natale e buon anno nuovo, un saluto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Maria! Sì, un accessorio come quella borsetta dà proprio un tocco artistico che si può adattare con eleganza a tutti i look :) Un bacio e buone Feste anche a te!

      Elimina
  3. Ah... :-) hai saltato un turno, Kika :-) niente, riprendiamo il gioco dopo le feste, se ti va...così, senza consultazioni in giro, ho riconosciuto solo Van Gogh (Starry night) e forse Klimt :-)...poi azzardo un Liechtenstein, un Tiziano e un Renoir...ma su questi non ci scommetterei :-)

    Tanti auguri di un sereno Natale, ciao :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Gilli, grazie e auguri anche a te! Tranquillo, dopo le feste ripartirò coi miei post consueti e ci potremo sbizzarrire ;) Bravissimo per i primi tre artisti che hai citato; il Tiziano invece credo di capire quale intendi (la seconda foto?), in effetti potrebbe sembrare ma si tratta di un altro... vi lascio ancora un po' di suspence e poi magari ve lo rivelerò!
      In quanto al potenziale Renoir (l'impressionista?) in realtà non saprei, ho trovato diversi quadri che potrebbero essere serviti da spunto a quella borsetta ma non sono sicura di nessuno (e nessun artista) al 100%... Sono contenta che tu ti sia lanciato nel gioco, siamo proprio in sintonia su questi divertimenti artistici :) A presto e ancora auguri!

      Elimina
    2. Ciao Kika, sì, i quadri incogniti sono quello della borsetta e quello sulla gonna della prima foto :-) ora però sono curioso come un armadillo neoplatonico :-)...ho ricercato a destra e a manca, ma non ho trovato nulla di plausibile...il boulevard parigino fa molto "già visto", ma proprio non l'ho rintracciato...mi è venuto in mente persino un Boldini, ma è solo una suggestione vaga che non ha trovato conferma :-)

      Riguardo al dipinto sulla gonna, mi sbaglierò, ma anche se non è Tiziano, mi sembra molto di ambito veneto...boh, non so :-) fino a che non svelerai il mistero, provo ancora ad indagare :-)

      E' vero, sono proprio simpatici questi giochi a sfondo artistico :-)...quando riprendi la tua rubrica con regolarità, apriamo la nostra collaborazione ludico bloghesca :-)

      Ti rinnovo i miei auguri di buon Natale, grazie :-)

      Elimina
    3. Gilli, ma sai che mi hai sbugiardato nella mia ignoranza :P ?? Ero convinta che il dipinto sulla gonna fosse di un certo autore, effettivamente di ambito veneto (bravissimo che l'hai capito!): Giovanni Bellini. Bene, informandomi meglio ho scoperto che alcune parti dell'opera sono state ritoccate da TIZIANO! Quindi in un certo senso avevi ragione tu, hai intravisto la mano di Tiziano anche in un dipinto non propriamente suo! Lascio a te di individuare il titolo del quadro, anche se ormai ho svelato l'arcano... ma non potevo lasciarti in sospeso fino al prossimo anno ;)
      Tanti auguri e a presto!!

      Elimina
    4. Ma no, ma quale ignoranza, Kika :-) io sono andato un po' a fiuto, mica avevo certezze...mi sono accorto che, anche per quanto riguarda le faccende artistiche, l'occhio si affina con l'allenamento...più opere si osservano, più si entra in familiarità coi vari linguaggi dei diversi autori, le correnti, i periodi, e così via...questo mi dà una conferma importante ad una cosa che ho sempre pensato (anche se non sono stato il primo a pensarla :-)...ossia, che l'arte parla diversi "linguaggi", e che questi linguaggi si può imparare a conoscerli un po' "frequentandoli", così come capita con le lingue vere e proprie :-)

      Ah, beh...adesso è troppo facile :-) è il Festino degli dei :-)...grazie per aver rivelato la soluzione...che si trattasse di ambientazione mitologica lo avevo mezzo capito...pensa che ho digitato su Google stramberie tipo: "...dei con pentole in testa...", "...fauni e padelle..." :-) ma non ci ero arrivato...

      Ti racconto l'ultima e poi mi levo dai piedi :-) su Raistoria trasmettevano una vecchia puntata natalizia di Rischiatutto, con l'inossidabile Mike :-) una delle materie oggetto di domande era "la natività nell'arte"...mostravano ai concorrenti delle opere, ma con immagini molto vaghe, piccole, in bianco e nero, ovviamente...beh, solo così, a naso, ho beccato un Leonardo e un Giorgione, ed ho subodorato un Memling :-) mi sarà andata a che un po' di fortuna, ma è bello accorgersi quando un minimo di occhio lo hai acquisito...

      Buon anno, Kika, scusami il ritardo nella risposta...ciao :-)

      Elimina
    5. "dei con pentole in testa"... ah ah! :))
      Scherzi a parte, mi sa che la lingua dell'arte la padroneggi eccome. A proposito di quiz televisivi, hai per caso visto la finale di "Supermenti"? Ha vinto una ragazza che indovinava quadri in versione pixellata: tu l'avresti di sicuro battuta (anche con esempi meno facili). Anzi, col tuo nickname saresti stato perfetto per quel tipo di gioco!
      Buon anno e a presto :)

      Elimina
    6. Ho visto uno spezzone del programma che dici, Kika...davvero notevole l'occhio della ragazzina :-) la volta che l'ho vista io, ha indovinato la camera di Van Gogh e un'altra cosa di Raffaello, che ora non ricordo...no, io non sarei capace :-) va beh che faccio pixel di cognome :-) ma non arrivo a tanto :-) ad ogni modo, credo che il bello di questa attività di osservatori artistici, non stia tanto nel mettersi in competizione...il bello è che la mente si sente viva, l'animo gratificato e tutto lo spirito ne trae un grande giovamento :-)

      Ah...non voglio vessarti con impegni di lettura forzata :-) ma se ti va di fare due sorrisi a sfondo artistico, ti segnalo uno dei miei ultimi articoletti:

      http://andarperpensieri.blogspot.it/2013/12/gillipixiani-milano.html

      ciao Kika :-)

      Elimina
  4. Risposte
    1. Auguri anche a te Serena (di buon anno nuovo, a questo punto!)

      Elimina
  5. Ciao Kika, splendidi "dipinti"! Tanti auguri di buone feste!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Caterina, auguri anche a te di... felice inizio 2014!!

      Elimina
  6. Risposte
    1. Grazie Paola, buon anno anche a te!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...