venerdì 19 maggio 2017

Dai '20 ai 2000, tra giornali e culotte [moda+pittura]

Una donna che legge, ormai l'abbiamo capito, è un soggetto di formidabile interesse per le arti. Che legga un libro o scorra le pagine di un giornale, attira su di sè gli sguardi che la spiano in questo magico momento di calma e concentrazione. Chi la osserva viene colto dalla curiosità di poter leggere nel suo pensiero... e dietro la copertina.


La lettrice di giornale più interessante che ho trovato nel mondo della pittura è questa giovane degli anni '20 ritratta da Rudolf Nissl, artista tedesco attivo a inizio '900.
Riconosciamo l'epoca dallo stile di abbigliamento della ragazza: completo morbido, cappello a cloche, rossetto intenso. L'aspetto fashion è anche ciò che più mi ispira del quadro, ovviamente; ma è notevole anche la tecnica artistica fatta di campiture di colore intenso (quasi delle quinte teatrali a comporre lo sfondo in beige e verde), pennellate "grezze" e giochi di chiaro-scuro che delineano in modo efficace la figura della donna.

Per reinventare in chiave moderna il look della ragazza ho iniziato dal tailleur blu avio scuro, scegliendone una versione destrutturata: due tonalità diverse in gradazione, giacca morbida e informale e attualissimi pantaloni culotte.

mercoledì 17 maggio 2017

Old news - Giornali e lettrici d'altri tempi [moda+fotografia]

Ogni tanto mi piace fare un excursus nella moda vintage nei suoi vari decenni e quale occasione migliore del tema "donne che leggono", che oggi volge alla conclusione?
Dai libri passiamo ai giornali e andiamo alla scoperta di immagini suggestive dove il bianco e nero non è solo quello delle pagine stampate. Fotografie d'autore o meno prestigiose ma sempre interessanti, con indiscusse protagoniste donne e ragazze (alcune molto note!) intente a leggere il giornale. Insieme a loro facciamo un veloce ripasso sia della Storia del Novecento che della moda dagli anni '10 ai '60, ripassi che non fanno mai male ;)

1916:Mary Pickford becomes the first female film starto sign a million dollar contact.
Mary Pickford, anni '10

lunedì 15 maggio 2017

Mitiche Bond Girl: Kristina Wayborn [moda+cinema]

"Octopussy - Operazione piovra" è il tredicesimo film di James Bond, girato nel 1983 sempre con Roger Moore. La protagonista - o meglio antagonista - femminile è l'avventuriera Octopussy, interpretata da Maude Adams (già vista in "L'uomo con la pistola d'oro").
Volendo presentarvi un'attrice nuova nella serie vi parlerò di Kristina Wayborn, che veste i panni di Magda, una delle seguaci di Octopussy. La stravagante avventuriera infatti tiene sotto il suo comando una squadra di acrobate da circo, attività di copertura per la vera fonte della sua ricchezza: il traffico di gioielli. Il look di queste micidiali circensi è sexy ed esotico quanto basta per la tradizione costumista dei film di James Bond: ecco a voi Magda/Kristina che si destreggia tra lo stile indiano e quello da cabaret

venerdì 12 maggio 2017

Felicità è... una zuppa calda e un buon libro fra le mani! [moda+pittura]

Chiudo la settimana con questo post al volo, dedicato come da nostra ultima abitudine ad un quadro a tema "donne che leggono". Da quel poco che ho intuito grazie a Pinterest si intitola "Felicità è..." ed è del pittore contemporaneo Keith Larson.


La scenetta riprende una ragazza seduta in una tavola calda rustica e confortevole; caldi sono anche i colori che dominano il dipinto nella parte inferiore: i tavoli, le sedie e il pavimento di legno, la zuppa nel piatto. Il tutto si incontra e si scontra con i toni freddi della zona superiore, tra parete e maglione che quasi si confondono.
Col freddo di questi giorni fa ancora piacere calarsi con l'immaginazione nei panni di questa ragazza, al calduccio nel suo pullover jacquard e al comodo nei suoi boyfriend jeans, rifocillata dalla minestra e assorta nella lettura. Vediamo dunque gli elementi con cui ricostruire l'outfit casual che indossa!

mercoledì 10 maggio 2017

Donne e libri: free style [moda+fotografia]

Buonasera Musetti, torniamo a parlare di donne che leggono e stavolta lo facciamo con immagini e look dallo "stile libero", moderno, un po' grunge un po' hipster. Jeans, magliette, camicie scozzesi, anfibi, berretti e sciarpone di lana... composizioni apparentemente "stroppicciate"...: questi ed altri gli ingredienti delle dieci fotografie che celebrano l'amore tra libri e ragazze. Alcuni outfit che vedrete non sono propriamente primaverili, ma visto il tempo freddo e piovoso che si ostina a non lasciare il passo al bello... direi che non stonano affatto!

An engrossed model couldn't put her book down before the Kai Kuhne, Myself Spring 2006 fashion show during Olympus Fashion Week.

lunedì 8 maggio 2017

Mitiche Bond Girl: Carole Bouquet [moda+cinema]

Inauguriamo il decennio anni '80 di James Bond facendo conoscenza con un'attrice francese di notevole successo: Carole Bouquet. E' conosciuta per numerosi film, interpretazioni teatrali e impegno in campo artistico-culturale, oltre che per essere stata per diversi anni la compagna di Gérard Depardieu.
La sua bellezza classica ed elegante emerge fin dalla giovane età e splende nella semplicità dei look che adotta in "Solo per i tuoi occhi" (1981), dove interpreta a fianco di 007 (Roger Moore) la figlia di un archeologo marino.

Risultati immagini per 007 carole bouquet

venerdì 5 maggio 2017

François Fressinier, tra Klimt e una fiaba floreale [moda+pittura]

Per la puntata di oggi tra moda e pittura, incentrata sulle donne che leggono nella natura, ho scelto un'opera non esplicitamente ambientata nel verde ma ricca di suggestioni botaniche.
Dall'abito della giovane donna ritratta fino allo sfondo (carta da parati o evocazione spirituale di un giardino?) è tutto un moltiplicarsi delicato di fiori, più o meno stilizzati. Morbide linee si diramano in uno stile floreale ispirato all'Art Nouveau; come non vedere infatti un omaggio a Klimt? Soggetto, forme spiraleggianti e mescolanza materica hanno molto in comune col celebre pittore viennese.

lunedì 1 maggio 2017

Mitiche Bond Girl: Lois Chiles [moda+cinema]

Siamo agli sgoccioli degli anni '70 e in piena moda astronautica, la saga di James Bond si adegua e sforna il fantascientifico "Moonraker - Operzione spazio" (1979).
La Bond Girl in questione è l'astrofisica della NASA (nonchè agente della CIA sotto copertura) Holly Goodhead, interpretata da Lois Chiles.
Prima di diventare attrice Lois fu una delle modelle più gettonate degli anni '70 ed è tutt'ora una bellissima donna.
Al fianco di Roger Moore in "Moonraker" la vediamo quasi sempre in tuta gialla da tecnico, ma non mancano altre tute ed altri outfit più eleganti e degni di nota... modaiola :)


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...