mercoledì 24 dicembre 2014

Un gioco di Natale tra film, look e canzoni [moda+cinema+musica]

Vi avevo promesso un post speciale ed eccolo qua: niente fashion blogger, niente dipinti (per questi ci rivediamo dopo le Feste), ma ben 8 film da segnalare e altrettante ispirazioni di look.
Con la pancia piena dei pranzi di Natale. S. Stefano & Co., cosa c'è di più bello che spaparanzarsi davanti alla TV insieme a tutta la famiglia e fare sera con qualche bel film di quelli classici e rassicuranti? 
Ecco a voi una rassegna di ciò che ci aspetta sul piccolo schermo in questi prossimi giorni: ce n'è per tutti i gusti, anche per gli spiriti meno sdolcinati ;)

Siccome siam pur sempre tra le "Muse di Kika" e qui non c'è arte senza moda, ho scelto per ciascun film un elemento chiave del look del personaggio femminile più importante. Può essere un capo particolare, un accessorio... qualcosa di caratterizzante. Scegliete quello che preferite, lasciatevi ispirare dai consigli su dove e quando indossarlo... e scoprite con il TEST PSICOLOGICO finale, in base alla vostra scelta, quale compilation di canzoni di Natale fa per voi!

Cominciamo con un grande classico che ci riporta all'infanzia:

La storia infinita 1 e 2
(25 dicembre su Italia 1 a partire dalle ore 14)

Ha bisogno di presentazioni?? Dal romanzo di Michael Ende, "La storia infinita" è un culto per la mia generazione e non c'è cosa più nostalgica che passare un intero pomeriggio immersi nel mondo di Fantàsia. Sceglierai "La storia infinita" se... questo Natale più che mai hai voglia di tornare bambino e di ritrovare le emozioni semplici e pure di un tempo.

Ispirazione look delle Feste: il diadema dell'Infanta Imperatrice.



KYLEY Hair Accessories Headpiece- Vintage Rhinestone and Cup Chain Pearl Beaded Art Deco Headband from Camilla Christine




Quando indossarlo: per un ultimo dell'anno originale a tema fantasy o rétro, in casa di amici o in un locale.

---

Miracolo a Manhattan
(25 dicembre su Rai2, ore 18.50)
Il "Miracolo a Manhattan" è quello generato dalla buona signora Merkle (che non c'entra nulla con una certa signora MerkEL), arzilla giocattolaia che farà da cupido tra due tipici single newyorkesi. Sceglierai "Miracolo a Manhattan" se... a Natale (o forse tutti i giorni) non rinunci ai buoni sentimenti e alla dolcezza di una storia d'amore, sia che tu sia felicemente in coppia o una single che aspetta impaziente il suo Principe Azzurro. Insomma, se sei un'inguaribile romantica :)

Ispirazione look delle Feste: il cappottino rosso e nero di Mrs. Miracle.



Jay Ahr Faux Fur Coat - Red





Quando indossarlo: a Capodanno in piazza, per distinguerti anche all'aperto tra un mare di piumini monocolore... Il rosso ci vuole, e ti farà notare dal Principe Azzurro di cui sopra ;)


---

Fuga dal Natale
(25 dicembre su La 7, ore 21.10)

Una classica commedia per tutta la famiglia, "Fuga dal Natale" promette grandi risate sulle simpatiche sfortune dei Krank. Loro, stufi di tutto l'ambaradan natalizio, sono pronti a volare ai Caraibi per vacanze di tutt'altro genere, ma hanno fatto i conti senza i vicini di casa tradizionalisti, che li vogliono assolutamente convertire allo spirito del Natale.
Sceglierai "Fuga dal Natale" se... tutti gli anni fai l'anticonformista dicendo che il Natale è una pizza e che è troppo commerciale, ma poi finisci a fare selfie con nonne e panettoni, giocare per terra coi cuginetti e cantare canzoncine natalizie con in testa un berretto a corna di renna.

Ispirazione look delle Feste: la sciarpa jacquard-folk di Nora Krank.



Monsoon Georgia Aztec Jacquard Scarf



Quando indossarla: nel weekend in mezzo alle Feste, per una passeggiata ai Mercatini di Natale.


---

Nightmare before Christmas
(25 dicembre su Rai 4, alle ore 21.12)

"Nightmare before Christmas" è il primo film di Tim Burton che abbia visto ed è anche uno dei primi film di animazione nettamente diversi dai classici Disney cui eravamo abituati. Ironico, dissacratorio e visionario come solo Tim Burton sa fare, il cartone fa incontrare l'universo del Natale con quello di Halloween e sceglie come eroico protagonista uno scheletro di nome Jack.
Sceglierai "Nightmare before Christmas" se... hai gusti intellettuali, anticonformisti e un po' dark (ami i lati tenebrosi di tutto e riesci a trovarli persino nel Natale).

Ispirazione look delle Feste: l'abito-patchwork di Sally, la fidanzata di Jack.



Desigual Women's Karen Short Sleeves Dress





Quando indossarlo: a Natale in famiglia, perchè anche nelle occasioni eleganti sai restare te stessa.


---

Due case per Natale
(26 dicembre su Rai 2 alle ore 18.50)

Uno scrittore in crisi d'ispirazione prova a trasferirsi per le vacanze di Natale da Boston in una tranquilla cittadina di provincia, scambiando il suo appartamento con la casa di una vedova grazie ad un servizio online. "Due case per Natale" saranno una svolta nella loro vita?
Sceglierai "Due case per Natale" se... sei un'addicted di Real Time e Cielo e hai scambiato il film per uno special mix di "Changing Rooms", "Cambio moglie" e "Natale con Csaba". In alternativa (o in aggiunta): perchè hai intravisto due begli ometti.

Ispirazione look delle Feste: la sciarpa in toni natalizi di Faith, la bruna del film (che in effetti un po' ci assomiglia, a Csaba ;))



Passigatti Scarf




Quando indossarla: ovviamente a Natale, anche in casa perchè è una sciarpina leggera.



---

Chi ha incastrato Roger Rabbit?
(27 dicembre, Rai 3 alle ore 14.55)

"Chi ha incastrato Roger Rabbit?" è una pietra miliare della storia del cinema e resta un unicum (se non sbaglio) nell'aver saputo mescolare con maestria tecnica scene e personaggi reali con cartoon. L'idea stessa alla base della trama è fenomenale: ad Hollywood esiste realmente tutto un mondo di attori disegnati, chiamato Cartoonia, che vivono e recitano accanto a quelli in carne e ossa.
Rivedere la storia del povero Roger Rabbit fa sempre piacere e a dire il vero non passa così sovente in televisione, quindi meglio approfittarne!
Sceglierai "Chi ha incastrato Roger Rabbit?" se... vuoi rivedere un classico della tua infanzia (o giù di lì) con occhi adulti, pronti a notare sfumature e particolari che solo ora potresti cogliere. Ma sempre all'insegna del divertimento!

Ispirazione look delle Feste: l'abito esagerato di Jessica Rabbit: rosso, luccicante e supersexy!




Jeane Blush Katy Sequin Dress






Quando indossarlo: questo vestito urla "notte di Capodanno" ed è lì che dovrete indossarlo, possibilmente sotto le luci stroboscopiche di una discoteca!


---

I Dodici Disastri di Natale
(27 dicembre su Rai 2 alle ore 16.30)

"I Dodici Disastri di Natale" non sono l'arrosto bruciato della mamma, le palle dell'albero distrutte dai cuginetti, il corto circuito delle lucine e l'auto dei parenti più noiosi che a fine giornata non riesce a ripartire per via gelo. Qui per disastri si intende vere e proprie catastrofi, infatti si tratta di uno di quei americanissimi "disaster movie" dove il mondo intero rischia di finire da un momento all'altro - ma all'ultimo viene sempre salvato da uno o più eroi. In questo caso la salvatrice di turno è Jacey, una ragazza qualunque che al suo diciottesimo compleanno riceve in dono dalla nonna un anello dal potere esoterico e scopre di essere la prescelta (nientemeno che dai Maya. Vi ricorda qualcosa? Sì, il film è uscito nel 2012 ;)
Sceglierai "I Dodici Disastri di Natale" se... rifuggi come la peste le sdolcinatezze e anche a Natale non riesci a fare a meno della tua dose di azione e adrenalina. Sei una donna? Sei una tipa tosta e d'istinto cerchi storie di eroine coraggiose e positive come te.

Ispirazione look delle Feste: l'anello mistico di Jacey, ossia un anello che per te ha un significato simbolico personale e che conosci solo tu.




House of Alaia Jewelry Tree of Life Saddle Ring




Quando indossarlo: per te un anello così, pieno di significato e capace di infondere forza interiore, è come un tatuaggio: lo porti sempre con te perciò anche (e soprattutto) in questi giorni densi di spiritualità e di rinnovamento. Come un tatuaggio, fa parte di te ed è adatto a qualsiasi look e qualsiasi festa, da quella tra colleghi alla cena della Vigilia in famiglia.



---

La banda dei Babbi Natale
(27 dicembre, Canale 5, ore 21.11)

Chiudo la rassegna (ma ce ne sarebbero molti altri) con una commedia italiana di sicura riuscita. Tre nomi, una certezza: basta la presenza di Aldo, Giovanni e Giacomo per assicurare a tutta la famiglia risate garbate e mai volgari (o non troppo, dai ;) Stavolta i nostri eroi sono alle prese con uno scambio di identità: sorpresi a scalare un palazzo travestiti da Babbo Natale, vengono identificati come una pericolosa gang di ladri da tempo in circolazione, "La banda dei Babbi Natale" per l'appunto.
In guardiola parte il racconto a ritroso di come - al solito, rocambolescamente - i tre sono finiti lì, mentre il commissario Irene Bestetti li ascolta perplessa.
Sceglierai "La banda dei Babbi Natale" se... vuoi andare sul sicuro e non ti stancheresti di un film di Aldo, Giovanni e Giacomo nemmeno alla centesima replica.

Ispirazione look delle Feste: la giacca di pelle nera della commissaria, da dura e pura che non rinuncia al chiodo... ma rivisitato per le Feste in chiave soft.




Noisy May House Pu Blazer




Quando indossarla: a Natale con i tuoi - perchè invece con chi vuoi non ti faresti problemi a sfoggiare la tua vera biker jacket ;)



Avete già scelto i film che vi ispirano di più? E il capo o l'accessorio che più sentite vostro?
A proposito di look, eccoci arrivati al test psico-modaiol-musicale!
Vi faccio un riassunto per immagini, scegliete il vostro pezzo del cuore e leggete il responso:
quale canzone di Natale corrisponde al vostro stile?



1) Il diadema fantasy.
Romantica, sognatrice e idealista, riflessiva e profonda, la compilation per te è...
Sound of the Season di Enya



2) Il pellicciotto rosso e nero.
Spiritosa, spumeggiante, inguaribile ottimista, la compilation per te è...
Christmas di Michael Bublè


3) La sciarpa folk.
Amante dell'inverno, curiosa esploratrice di costumi e tradizioni specie se nordiche e natalizie, la compilation per te è...
il CD di Natale delle Zampogne Daltrocanto
(perchè non c'è bisogno di andare tanto lontano per trovare lo spirito del Natale :)


4) L'abito effetto patchwork.
Anticonformista (ma non troppo), moderna e grintosa (ma comunque femminile), non ti accontenti della versione banale delle cose; la compilation per te è...
Free Christmas, la compilation "alternativa" di Mescalina.it


5) La sciarpina coi colori natalizi.
Attenta ai dettagli e alle piccole cose belle di ogni giorno (compresa la moda), amante dei riti e delle tradizioni, la compilation per te è...
una delicata e rassicurante rassegna di cori natalizi.


6) L'abito rosso supersexy.
Seducente, audace, sicura di te e piena di energia, pronta a fare faville, la compilation per te è...
Christmas Dance Party


7) L'anello simbolico.
Mistica, spirituale, alla ricerca di una connessione con le tue forze interiori e con la natura, la compilation per te è...
Celtic Christmas, per intravedere i significati e riti ancestrali dietro la festa cristiana per eccellenza.


8) La giacca di pelle da biker (o quasi).
Poco incline alle svenevolezze e ai gingilli inutili, minimale, tosta e libera di mente e di abitudini, ti accendi quando ti sorprendi e la compilation per te è...
We wish a metal Xmas



BUON NATALE A TUTTI VOI,
GRAZIE PER ESSERE STATI INSIEME IN QUEST'ANNO E...
...arrivederci nel 2015!

:****


8 commenti:

  1. Kika!!!! tu sei geniale!!! credo che questo sia uno dei più bei post che tu abbia mai scritto!!!! bellissimo!!! mi sono segnata il film di genere mistico e le canzoni abbinate sono azzeccatissime le adoro!! amo tantissimo la cultura celtica!!! ma quanto sei brava????? buon natale!!!! un bacione!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Wow allora il test funziona! :D Molto affascinante la cultura celtica (pensa che una mia amica si è sposata proprio con rito celtico, si sono scambiati promesse bellissime). Grazie mille Emanuela, che bello averti fatto divertire, passa un bel Natale! :*

      Elimina
  2. Condivido in pieno tutte le parole di Emanuela: sei sempre bravissima, Kika :-) ogni tuo intervento bloggheggiante è sempre una festa dei colori, delle forme e della bellezza...

    Se mi è concesso fare una variazione sul tema, rispetto ai tuoi abbinamenti, per me sceglierei la musica di Enya e la pelliccia rossa :-) precisando che la vorrei indossare personalmente :-) è una soddisfazione che prima o poi dovrò togliermi :-)

    Buona Natale, super collega di blog :-)

    Bacini rosso-geopardi :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buon Natale Gilliiii! :)
      Ieri anch'io ascoltavo Enya (che mi piace sempre molto) ed ero in vena di sonorità più dolci per aspettare il Natale, stamattina invece ho cominciato con Michael Bublè e sono passata poi a "I wish you a metal Christmas", avevo voglia di movimento :D
      (diciamo che però ora sono tornata a Bublè, ci ho provato ma il metal non fa per me... e poi ho appena letto una ricerca che dice che i gatti odiano il rock e il metal, quindi per amore di Mimi ho lasciato perdere ;)

      Ciao Crudelio Demon, penserò a te per fare un post sulle pellicce rosse (ma dobbiamo trovare un dipinto!) ;)
      Bacini pellicciosi :)

      Elimina
  3. Ehehehhehehe :-) sarebbe bello e divertente, Kika :-) se riesci a trovare qualche dipinto sul tema, accetto la sfida volentieri :-)

    Brava, hai fatto bene a modulare le musiche sulla sensibilità di Mimi :-) forse le nostre amiche bestiole non hanno bisogno di musica, perché hanno già un'armonia interiore loro che non necessita di nulla più :-)

    Bacini da Crudelio DeGill :-) ovverossia Gillerio Decrud :-)

    RispondiElimina
  4. Visto che è partito Agon Channel? Sembra molto interessante! http://www.tvzoom.it/index.php?option=com_content&view=article&id=14160:video-antonio-caprarica-ad-agon-channel-faro-un-tg-rapido-senza-cronaca-nera-e-globale&catid=14:talent&Itemid=18

    RispondiElimina
  5. Ma che bel post Kika! davvero una bellissima idea!
    io naturalmente scelgo La Storia Infinita, uno dei film (e libri) preferiti di sempre - non so quante volte l'avrò visto, da ragazzina e da grande (e piango tutte le volte....)
    Buone feste anche a te, e un felice anno :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Frida, sottoscrivo tutto ciò che hai detto sulla Storia Infinita (e aggiungo pure la canzone :)
      Tanti auguri!!!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...